« Torna all'elenco delle news

31/08/2016

Comunicato Stampa 7.16

Quarta e ultima tappa del CITI 2016 organizzata dal moto club Della Superba con formula Urban Trial in una location fantastica in quel di Varazze con una cornice di pubblico da far invidia a numerosi eventi internazionali!

Buona organizzazione, bella la formula di gara, location azzeccata hanno fatta da cornice alla tappa di chiusura del Campionato Italiano Trial Indoor 2016.

Per Iolitta ritorno alle competizioni dopo quasi 2 mesi dall'ultima gara disputata, eravamo sempre in Liguria, sempre una gara organizzata dal moto club Della Superba, ma era una tappa di CITO, una lunga pausa dovuta anche ad un'infortunio che lo hanno tenuto fermo per circa tre settimane costringendolo a saltare le due tappe centrali della competizione Indoor.

Una buona prestazione per Iolitta che parte un pò contratto al primo giro, che però non ha influenza sul risultato finale, ma serve al pilota Beta del Moto Club Nonio Off Road per ritrovare il ritmo gara.

Finale sicuramente positivo per Francesco che con 13 penalità più 3 punti di tempo si posiziona ai piedi del podio, con un quarto posto ad una lunghezza dalla medaglia di bronzo.

Francesco: quest'anno ho fatto veramente poche gare e mediamente con una pausa lunga tra una competizione e l'altra, in più l'infortunio accusato nel mese di luglio ha allungato i tempi di questa pausa.

Sono stati due mesi in cui abbiamo cercato di lavorare al meglio per tornare il più possibile competitivi, quest'anno i risultati lasciano a desiderare e per il mio team la stagione 2017 iniziava con questa gara, per capire se c'era del margine per tornare nelle zone alte della classifica, per capire se c'è ancora la possibilità di essere competitivi,la risposta a nostro avviso è stata positiva, tornare in gara dopo due mesi per di più in una gara su ostacoli artificiali sui quali non siamo abituati a correre arrivando quarti a un punto dal podio e a quattro dal secondo posto credo che sia un buon punto di partrenza, si vede che manca un pò il ritmo gara perchè 3 dei 16 punti accumulati sono di tempo e tra i primi quattro piloti sono il solo ad averne presi, abbiamo analizzato la gara e siamo contenti di quanto fatto di come è stata gestita la gara e cosa indispensabile per me, della guida espressa, peccato per un errore stupidissimo alla zona 4 su una fila di bancali alti mezzo metro e per non essere salito all'ingresso dell'ultima zona per pochissimo.

Volevamo segnali positivi e li abbiamo ricevuti, siamo contenti di questo.

Ringrazio mio papà Franck e Matteo "PEP" per l'assistenza e oltre a loro anche ad Alessandro Vianello che mi hanno aiutato nella preparazione tecnica in questi ultimi due mesi, grazie a:

Team Locca Miglio, Betamotor, Ferplast srl, Rainoldi termosanitari, Edilbru materiali per l'edilizia, Nuova Lancia, Color Coat, Geco Specialparts, Ritrattosport, Mots, S3, M.C. Nonio OffRoad, Memigraph, Pesistica Omegna, SIDI.

  • 02/07/2017
    Campionato Italiano Outdoor
    02.07.2017 Temù (BS)

  • 28/05/2017
    Allenamento Sociale 28 MAGGIO
    Area Trial Gravellona Toce (la frana)

  • 07/05/2017
    Campionato Italiano Outdoor
    07.05.2017 Tolmezzo (UD)

  • 09/04/2017
    Campionato Italiano Outdoor
    09.04.2017 Giaveno

  • 18/09/2016
    Comunicato Stampa 8.16
    CITO 6, Pozza di Fassa

  • 31/08/2016
    Comunicato Stampa 7.16
    CITI 4, Varazze

  • 30/04/2017
    Trofeo Master Beta
  • 19/04/2015
    Campionato Italiano Outdoor 2015 prova 1
  • 29/03/2015
    Stop & Hop
  • 08/11/2014
    CITI 4-5. 2014
  • 18/05/2014
    CITO 2014
  • 25/04/2014
    Stop & Hop Trial
Powered by: gattei.com - Web Agency